Creazione di un prodotto a fatturazione ricorrente

La creazione di un prodotto, un abbonamento o un'appartenenza a fatturazione ricorrente è simile alla creazione di un prodotto standard ma con qualche passaggio diverso. Per informati riguardo l'efficacia di aggiungere prodotti a fatturazione ricorrente alla tua attività leggi Uso dei programmi di continuità.

Importante: controlla con cura che tutte le informazioni del tuo prodotto siano corrette prima di inviarlo per l'approvazione poiché i prodotti a fatturazione ricorrente non possono essere modificati dopo l'invio. Per cerare un prodotto a fatturazione ricorrente, procedi nel modo seguente:

  1. Effettua l'accesso al tuo conto ClickBank.
  2. Fai clic sulla scheda Impostazioni.
  3. Fai clic su I Miei prodotti.
  4. Fai clic sulla scheda Prodotti a fatturazione ricorrente.
  5. Fai clic su Aggiungi nuovo prodotto.
  6. Aggiungi le informazioni necessarie nella finestra Aggiungi un prodotto.
  7. Fai clic su Salva modifiche.
  8. Il sistema assegnerà uno stato di Richiesta di approvazione inoltrata al prodotto.
  9. Esegui un acquisto di prova:
    • Fai clic su Il mio sito nella scheda Impostazioni.
    • Nella casella Test dei prodotti, fai clic su Genera nuovo numero di carta di credito.
    • In tal modo si crea un numero di carta di credito, la data di scadenza e il codice di convalida che puoi usare per gli ordini di prova. Le informazioni di questa carata saranno valide per 24 ore, dopo di che scadranno e non potranno più essere utilizzati per ordini di prova.
    • Annota le informazioni della carta di credito.
    • Vai alla Pagina di presentazione per il prodotto che vuoi provare e fai clic sul collegamento di pagamento, tramite cui dovresti raggiungere il modulo d'ordine ClickBank.
    • Inserisci le informazioni in ciascun campo del modulo d'ordine. Puoi utilizzare le informazioni relative agli indirizzi che preferisci, digitare i dettagli della carta di credito di prova che hai creato.
    • Verifica le informazione nella Pagina di conferma dell'ordine. Fai clic per scaricare il prodotto e dovresti arrivare all'URL della Pagina di ringraziamento giusto per il prodotto che stai provando.
  10. Richiedi l'approvazione del prodotto facendo clic su Richiesta approvazione nella colonna azioni dell'annuncio del prodotto a fatturazione ricorrente.
  11. Compila il modulo di Richiesta d'approvazione prodotto.
  12. Controlla le informazioni a aggiungi i dati se necessario.
  13. Fai clic su Invia richiesta d'approvazione prodotto nella parte bassa del modulo. Controlla che tutte le informazioni siano correte prima di fare clic su Invia, perché il prodotto non può essere modificato una volta approvato.
  14. Il sistema assegnerà lo stato di Approvazione richiesta
  15. Un addetto dei servizi aziendali di ClickBank riesaminerà il tuo sito e le informazioni del prodotto per stabilire se sarà approvato o scartato come prodotto a fatturazione ricorrente.
    • Se approvato, il sistema aggiornerà lo stato del prodotto in Approvato
    • Se non approvato, il sistema aggiornerà lo stato del prodotto in Non approvato
  16. Il tuo prodotto a fatturazione ricorrente ora è online e pronto per essere venduto!

Opzioni di frequenza della fatturazione ricorrente

Fatturazione mensile

a. Scadenza normale Di seguito è riportato un esempio di scadenza di pagamento normale:

  • 30.00$ per il primo mese
  • 10.00 $ al mese per 11 mesi
  • 1 Maggio = 30.00$
  • 1 Giugno = 10.00$
  • 1 Luglio = 10.00$
  • ...e così via fino al 1 Aprile dell'anno successivo
    I termini ricorrenti sono: Il cliente s'iscrive il 1 maggio ed è fatturato nel modo seguente:

 

b. Scadenza data non disponibile

Se hai un pagamento a fatturazione ricorrente programmato per un giorno che non esiste in un determinato mese (per es. febbraio non ha 30 giorni), la fattura avrà la data dell'ultimo giorno disponibile del mese. Quindi, il pagamento avverrà al nuovo giorno stabilito del mese (vedere esempio seguente).

Di seguito è riportato un esempio scadenza di data non disponibile:

  • 10$ al mese, per 12 mesi, fatturati al 30
  • 30 gen. = 10.00$
  • 28 feb. = 10.00$
  • 28 mar. = 10.00$
  • ...e così via fino al 28 dicembre dell'anno successivo
    I termini ricorrenti sono: Il cliente s'iscrive il 30 gennaio ed è fatturato nel modo seguente:

 

c. Scadenza mancato pagamento

Diversamente dalla competenza, noi non interrompiamo il rapporto in caso di un mancato pagamento. ClickBank comprende che i pagamenti programmati possono non essere svolti per vari motivi, tra cui la mancanza di fondi, per cui abbiamo ottimizzato la procedura della fatturazione ricorrente per ridurre le autorizzazioni rifiutate e aumentare i ricavi.

Mancata autorizzazione 

Se la disponibilità della carta di credito non è in grado di soddisfare la richiesta di pagamento, proviamo di nuovo a richiedere l'autorizzazione tre giorni dopo la prima data del mancato pagamento. Al secondo mancato pagamento tentiamo di nuovo dopo 4 giorni dalla data del secondo mancato pagamento. Al terzo mancato pagamento tentiamo di nuovo dopo sette giorni dalla data del terzo mancato pagamento. Un quarto mancato pagamento determina l'annullamento automatico dell'acquisto in abbonamento. In occasione degli ultimi due tentativi finali inviamo delle notifiche al cliente e al venditore.

Di seguito si riporta un esempio di scadenza di mancato pagamento per mancata autorizzazione:

  • 1 giugno = 1° tentativo, fallito per fondi insufficienti
  • 4 giugno = 2° tentativo, fallito per fondi insufficienti
  • 8 giugno = 3° tentativo, fallito per fondi insufficienti (notifica inviata al cliente e al venditore)
  • 15 giugno = 4° tentativo, fallito, l'abbonamento viene annullato automaticamente (notifica inviata al cliente e al venditore)

Mancata convalida carta

se la carta di credito di un cliente non è più valida inviamo al cliente un massimo di quattro notifiche richiedendo il numero della nuova carta di credito. Le notifiche vengono spedite una volta alla settimana. Se dopo la quarta notifica non si riceve risposta, si procede all'annullamento automatico dell'acquisto in abbonamento. Per mantenere aggiornato il venditore, le notifiche vengono trasmesse anche a lui. Se dal cliente si riceve il numero della carta di credito aggiornato, le fatturazioni future da quel momento in poi saranno eseguite dalla data dell'autorizzazione successiva. Di seguito si riporta un esempio di scadenza di mancato pagamento per mancata convalida carta:

I termini dell'abbonamento sono:

  • 30.00 $ al mese per 4 mesi

Il cliente s'iscrive il 1 maggio ed è fatturato nel modo seguente:

  • 1 Maggio = 30.00$
  • 1 Giugno = 30.00$
  • 1 luglio = tentativo fallito di ricezione pagamento per informazioni carta non valide, notifica e-mail inviata al cliente
  • 4 luglio = il cliente fornisce informazioni per la fatturazione aggiornate, si effettua il secondo tentativo che è positivo, addebitando 30.00$
  • L'abbonamento si conclude il 4 agosto con la ricezione di 30.00$ per il pagamento

Fatturazione settimanale

La scadenza settimanale avviene una volta alla settimana ed è svolta in base alle stesse regole  mensili.

Fatturazione quindicinale

La scadenza quindicinale avviene una volta ogni due settimane ed è svolta in base alle stesse regole  mensili.

Fatturazione trimestrale

La fatturazione trimestrale è svolta ogni 3 mesi -- non ogni 90 giorni. È svolta in base alle stesse regole mensili, ma la scadenza data non disponibile è differente. La scadenza data non disponibile per la fatturazione trimestrale è svolta ogni tre mesi, lo stesso giorno dell'ultima autorizzazione eseguita tre mesi prima. Se il mese è troppo corto per fatturare lo stesso giorno, la fatturazione avviene l'ultimo giorno del mese in cui è programmata senza slittare la successivo.

FAQ

D: Come configuro il mio conto per prodotti a fatturazione ricorrente?
R: Tutti i conti sono attivati automaticamente per prodotti a fatturazione ricorrente. Per maggiori informazioni circa la procedura di configurazione conto vedere Crea il tuo primo prodotto page.

D: Posso offrire più di un prodotto fatturazione ricorrente per conto?
R: Sì - può offrire un massimo di 500 prodotti totali per conto. Puoi offrire solo prodotti standard, solo prodotti a fatturazione ricorrente o una combinazione di entrambi per un totale di 500 prodotti per conto.

D: Dove specifico i termini per un abbonamento a fatturazione ricorrente?
R:Oltre agli attributi del prodotto standard di seguito sono definiti i termini correlati agli abbonamenti a fatturazione ricorrente.

  • Prezzo iniziale - il prezzo al dettaglio suggerito che il cliente paga per l'acquisto iniziale dell'abbonamento. Il prezzo minimo iniziale è 4,95$.
  • Prezzo fatturazione futura - il prezzo al dettaglio suggerito che il cliente paga successivamente per la durata dell'abbonamento. Il prezzo minimo di fatturazione futura è 4,95$.
  • Frequenza - il periodo di tempo in cui si verifica la fatturazione ricorrente (per es. settimanalequindicinale, mensile, and trimestrale). La frequenza iniziale per la fatturazione ricorrente è mensile.
  • Durata - il numero totale di volte in cui un cliente è addebitato, compreso il pagamento iniziale e tutte le fatturazioni future (per es. 2-99).
  • Periodo di prova - il numero di giorni prima della scadenza della seconda fattura. Se è selezionato un periodo di prova, il periodo di pagamento iniziale equivale al numero di giorni selezionato come periodo di prova. La frequenza selezionata si applica al resto dell'abbonamento. Per esempio un abbonamento che offre un periodo di prova di due settimane con una durata di 65 pagamenti mensili avrà due settimane di periodo di prova e 64 fatturazioni future mensili. Il periodo di tempo per la prova non deve superare 31 giorni.

D: Il pagamento di ciascuna fatturazione futura di un abbonamento può essere superiore al pagamento iniziale?
R: Sì - per gli abbonamenti l'importo della fatturazione futura può superare l'importo del pagamento iniziale, Il prezzo minimo iniziale è 4,95$ e il prezzo minimo di fatturazione futura è 4,95$.

D: Posso modificare il primo prezzo al dettaglio consigliato del mio prodotto a fatturazione ricorrente?
R: Non puoi modificare il prezzo iniziale o di fatturazione futura per i prodotti a fatturazione ricorrente dopo l'approvazione del team. Se vuoi modificare il prezzo iniziale o di fatturazione futura di un prodotto per le vendite future, devi creare un nuovo prodotto nella sezione I miei prodotti del tuo conto.</p>

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.
Powered by Zendesk