Informazioni analitiche

La ricezione e il riesame tempestivo di informazioni relative alle tue transazioni è un fattore critico per il tuo successo. L'informazione analitica di ClickBank offre a venditori e affiliati l'opportunità di produrre in modo interattivo dei grafici delle tendenze in intervalli di tempo personalizzati. Questo strumento fornisce l'opportunità di vedere grafici e tabelle di dati per vedere tendenze e i dati alla base in uno sguardo. Inoltre i grafici possono essere manipolati in molti modi differenti per vedere solo le tendenze di cui hai bisogno per gestire la tua attività. Lo scopo della presente guida è di fornire maggiori dettagli sulle caratteristiche messe a disposizione da questo potente strumento. 

Argomenti

Le fasi di una vendita

Gli attributi della vendita

Disponibilità dei dati

Report di Abbonamenti

FAQ

Le fasi di una vendita

In qualità di affiliato o di venditore attivo nel mercato di ClickBank sei a conoscenza del fatto che i prospetti attraversano varie fasi nel processo di vendite. Un prospetto può iniziare facendo clic su un URL di tracciatura di riferimento HOPLINK™ posto da un affiliato. Ciò potrebbe risultare in una visita alla pagina di vendita del venditore e poi una visita al modulo d'ordine ClickBank.

Il processo di vendita

Di seguito è il processo tipico di una transazione:

  • Arrivi sul modulo d'ordine - quando un cliente visita il modulo d'ordine inizialmente.
  • Chiamate al server del modulo d'ordine- una volta già sul modulo d'ordine. Il cliente compila i campi obbligatori e clicca il pulsante Acquista Ora.
  • Vendita- se non ci sono errori nel modulo inviato, supera il rilevamento frode di ClickBank ed è accettato dalla rete bancaria, diventa una Vendita (ed è conteggiata in Vendite lorde).
  • Rimborso o Chargeback: dopo la vendita, il cliente potrebbe decidere di restituire il prodotto per vari motivi. ClickBank in qualità di rivenditore online, permette la restituzione o la sostituzione di un prodotto come definito dalla nostra politica di rimborso.  Queste restituzioni possono essere elaborate come Rimborso o come Chargeback. Sia i rimborsi che i chargeback vengono detratte dalle Vendite lorde per mantenere un conteggio aggiornato delle Vendite nette.

Misure analitiche

Lo strumento Informazione analitica di ClickBank permette di disporre di report e di misurare il successo tramite le fasi del processo d'ordine. Le fasi a disposizione per i report sono le seguenti:

  • Hop: l'azione di un potenziale cliente che fa clic su un URL di tracciatura di riferimento HopLink. N.B. un visitatore potrebbe avere più di un Hop durante il processo di vendita.
  • Arrivo su modulo d'ordine: l'azione di un potenziale cliente che visita il modulo d'ordine ClickBank (non comprende le visite da robot automatici).
  • Chiamata a server di modulo d'ordine Il numero di richieste univoche al server per il modulo d'ordine ClickBank. Tali richieste comprendono: invii di moduli, cambiamenti di divisa, selezione di un metodo di pagamento o del pulsante PayPal e altro ancora.
  • Vendite lorde: l'acquisto effettuato da un cliente di un prodotto di ClickBank (compresi gli acquisti a fatturazione ricorrente).
  • Vendite iniziali: l'acquisto di un prodotto standard o l’acquisto iniziale di un prodotto a fatturazione ricorrente.
  • Rimborsi: la restituzione dell'acquisto di un cliente (compresi gli acquisti a fatturazione ricorrente).
  • Chargeback: la restituzione dell'acquisto di un cliente avviata dal cliente contattando la società emittente della carta di credito (compresi gli acquisti a fatturazione ricorrente)
  • Vendite nette: l'acquisto di un cliente (vendita lorda) che non è stato restituito.
  • Ricavi per Hop: i dollari guadagnati per ciascun URL di tracciatura di riferimento HopLink su cui ha fatto clic un cliente. Questa metrica è calcolata dividendo l'importo delle Vendite iniziali per quantità di Hop in un periodo di tempo specificato.
  • Hop per ordine: la quantità di riferimento per HopLink necessari per generare una vendita. Questa metrica è calcolata dividendo la quantità di Hop per l'importo delle vendite iniziali.
  • Hop per arrivi su modulo d'ordine: il numero di riferimenti di HopLink necessari per accedere alla pagina di presentazione del venditore e generare una visita nel modulo d'ordine di ClickBank. Questa metrica è calcolata dividendo la quantità di Hop per il conteggio arrivi su modulo d'ordine in un periodo di tempo specificato.
  • Conversione in vendite di moduli d'ordine: la frequenza secondo cui una visita al modulo d'ordine di ClickBank genera una vendita.  Questa metrica è calcolata dividendo il conteggio vendite iniziali per il conteggio arrivi su modulo d'ordine in un periodo di tempo specificato.
  • Tasso di rimborso: il tasso con cui le vendite del cliente sono restituite in forma di rimborso. Questa metrica è calcolata dividendo il conteggio vendite iniziali per il conteggio arrivi su modulo d'ordine in un periodo di tempo specificato. Ricorda che ciascun rimborso è assegnato alla data della vendita originale, per cui il tasso di rimborso è un indicatore preciso delle prestazioni di vendita durante un determinato giorno.
  • Tasso di chargeback: il tasso con cui le vendite del cliente sono restituite in forma di chargeback.  Questa metrica è calcolata dividendo il conteggio di chargeback per il conteggio vendite lorde in un periodo di tempo specificato. Ricorda che ciascun chargeback è assegnato alla data della vendita originale, per cui il tasso di chargeback è un indicatore preciso delle prestazioni di vendita durante un determinato giorno. 

Gli attributi della vendita

Esistono molti attributi per ogni vendita effettiva o probabile. Per gestire la tua attività con ClickBank in qualità di affiliato o di venditore, dovrai esplorare il successo dei tuoi prodotti o delle campagne di marketing utilizzando molti, se non tutti, i seguenti attributi di vendita. Lo strumento delle informazioni analitiche di ClickBank ti consente di esplorare e visionare la tendenza delle vendite in base a questi attributi.  Gli attributi a disposizione sono descritti di seguito:

  • Venditore: il nome utente del venditore i cui prodotti sono in promozione (disponibile solo per gli affiliati)
  • Affiliato: il nome utente dell'affiliato che ha promosso il prodotto (disponibile solo per i venditori)
  • Prodotto: il nome utente del venditore e il codice articolo del prodotto promosso
  • Tipo di fatturazione: il tipo di prodotto in promozione - vendita singola o ricorrente
  • Paese del cliente: il paese del cliente in base all'indirizzo IP oppure il paese scelto dal cliente nel modulo d'ordine
  • Provincia del cliente: il nome della provincia selezionato dal cliente sul modulo d'ordine ClickBank
  • Divisa: la divisa con cui il cliente ha scelto di pagare per l'acquisto
  • Lingua: la lingua del prodotto venduto
  • ID di tracciatura: il codice di tracciatura utilizzato dagli affiliati e dai venditori per classificare le campagne per HopLink (disponibile sia per affiliati che per venditori)
  • Categoria: la categoria ClickBank e la sotto-categoria assegnata al venditore promosso (disponibile solo per affiliati)

Disporre dei rapporti su questi attributi è semplice, basta fare clic sul menu di navigazione a sinistra.  Potresti anche approfondire tendenze di argomenti specifici all'interno di ciascun attributo facendo clic sull'argomento nella tabella dei dati. Per esempio quando analizzi le Vendite lorde per paese del cliente, se fai clic sulla voce Australia, nella tabella di dati, il grafico della tendenza delineerà le vendite lorde per i clienti che si trovano in Australia.

Confrontare le fasi della vendita

Un ulteriore grado di elaborazione è fornito all'interno dei nostri grafici di tendenza: il grafico di confronto.  Il grafico di confronto permette agli utenti di delineare due metriche nello stesso periodo di tempo. Per esempio, supponiamo tu stia analizzando le vendite lorde per i clienti che si trovano in Australia. Si tratta di un grafico di per sé interessante ma potresti sovrapporre gli Hop ricevuti nello stesso periodo ottenendo un'analisi approfondita dell'efficacia delle campagne di marketing mirate per l'Australia. Selezionando un altro paese potrai avere la stessa analisi approfondita per un'altra campagna che stai svolgendo a livello di quel paese. Tutte le metriche disponibili nella tabella di dati sono disponibili anche nei grafici di confronto. Il comando per i grafici di confronto si trova sopra il grafico di tendenza in un menu a scomparsa. 

Disponibilità dei dati

ClickBank è consapevole del fatto che la tua attività è di tipo dinamico. Per questo ci impegniamo per offrirti le informazioni in modo tempestivo. I dati analitici sono aggiornati in tempo reale e sono visibile entro pochi minuti dell'attività nella pagina Informazioni analitiche. Informazioni analitiche sono disponibili per gli ultimi 120 giorni.

Report di Abbonamenti

Tendenze

I dati per Abbonamenti sono disponibili dalla barra navigazione sotto la scheda Reportistica. Il rapporto Tendenza dell'abbonamento ti permette di vedere le tendenze delle vendite per ciascun componente dell'abbonamento (vendita iniziale e fatturazione futura). In tal modo potrai vedere l'acquisizione di un nuovo cliente (vendite iniziali) separatamente dai dati di abbonati in corso (fatturazioni future). Riteniamo che questi componenti debbano essere separati perché influiscono su aspetti differenti delle tue operazioni commerciali.

Il rapporto Abbonamenti mostra i dati dagli ultimi 120 giorni. Inoltre, si può salvare dei rapporti che crei. I rapporti salvati appariranno sotto la sezione "Rapporti salvati", fornendoti accesso facile ai dati salvati.

Oltre alle vendite stiamo aggiungendo altre metriche che sono un fattore critico per un'attività basata sugli abbonamenti. Queste metriche possono anche delineare in un grafico come tendenza nel tempo.

Gli altri dati sono:

  • Età media degli abbonamenti: questa metrica ti permette di analizzare per quanto tempo in media, i clienti mantengono i loro abbonamenti. Questa metrica misura il numero medio di giorni (a iniziare dalla data di acquisto iniziale e a terminare con la data di annullamento o completamento) in cui ogni abbonamento è attivo.
  • Valore medio degli abbonamenti: questa metrica risponde alla domanda: “Quanto vale un cliente?” Il valore può essere rappresentato graficamente nel tempo e fornisce un'analisi approfondita di quanto puoi spendere per acquisire e/o mantenere i clienti. Il valore dell'abbonamento è calcolato aggiungendo le vendite iniziali e le fatturazioni future per un abbonamento e togliendo i rimborsi e i chargeback.
  • Conteggio abbonamenti attivi: questa metrica fornisce informazioni su quanti clienti attualmente posseggono un prodotto in abbonamento (ossia un prodotto che non è stato annullato o completato).
  • Conteggio abbonamenti annullati: serve per fornire informazioni sul numero di abbonamenti annullati in un determinato giorno. Questa metrica può fornire un'analisi approfondita dei possibili eventi che hanno causato l'annullamento. 

Dettagli dell'abbonamento

Il rapporto Dettagli dell'abbonamento è ottenibile facendo clic sulla voce Dettagli del menu Abbonamenti a sinistra e selezionando Dettagli. Sono fornite informazioni a livello di riassunto per ogni tuo abbonamento per favorire la gestione dei tuoi programmi a fatturazione ricorrente. Questo rapporto riassume lo stato, il numero di pagamenti avvenuti e non e le informazioni di contatto per ciascun abbonamento.

Per ogni abbonamento sono stati aggiunti il Valore abbonamento, la Data di annullamento abbonamento e la Data di fine abbonamento. Inoltre sono presenti dei filtri per aiutarti a visualizzare gli abbonamenti su cui vuoi intraprendere delle azioni. I filtri ti permettono di visionare gli abbonamenti in scadenza a quelli che sono stati annullati di recente. Gli abbonamenti in scadenza possono rappresentare i clienti che potrebbero utilizzare altri servizi. Gli abbonamenti annullati di recente potrebbero rappresentare delle opportunità potenziali di riacquisizione.

Facendo click sul numero di ricevuta nel rapporto Abbonamenti ti permette di recuperare anche i dettagli dell'abbonamento.

Le varie fasi di una transazione a fatturazione ricorrente sono:

  • Attivo: i termini della transazione non sono completati.
  • Completato: i termini della transazione sono completati.
  • Annullato: la transazione è stata annullata dal cliente.
  • Riprova Pagamento: l'ultima fatturazione non è stata saldata perché la carta di credito del cliente non ha autorizzato il pagamento.  Potrebbe trattarsi di un problema correlato alla mancanza di fondi.
  • Richiesta Nuova Carta: L'ultima fatturazione non è stata saldata perché la carta di credito del cliente non era valida o scaduta.

I rapporti disponibili sono:

Abbonamenti di prossimo completamento (prossimi 30 giorni): Mostra abbonamenti che finiranno entro i prossimi 30 giorni.

Abbonamenti di prossimo completamento (prossimi 60 giorni): Mostra abbonamenti che finiranno entro i prossimi 60 giorni.

Abbonamenti disdetti recentemente (ultimi 30 giorni): Mostra abbonamenti che sono stati cancellati entro gli ultimi 30 giorni.

Abbonamenti disdetti recentemente (ultimi 60 giorni): Mostra abbonamenti che sono stati cancellati entro gli ultimi 60 giorni.

Data di inizio abbonamento: Ti permette di specificare un intervallo di date e mostra tutti i abbonamenti che sono stati effettuati nel periodo selezionato. L'intervallo preimpostato quando si seleziona il rapporto è per gli ultimi 30 giorni.

Data di annullamento abbonamento: Ti permette di specificare un intervallo di date e mostra tutti gli abbonamenti che sono stati cancellati nel periodo selezionato. L'intervallo preimpostato quando si seleziona il rapporto è per gli ultimi 30 giorni.

Data del prossimo pagamento per l'abbonamento: Ti permette di specificare un intervallo di date e mostra tutti gli abbonamenti che saranno fatturati durante le date selezionate, o hanno avuto l'ultima azione (per esempio l'annullamento) nel periodo selezionato. L'intervallo preimpostato quando si seleziona il rapporto è per gli ultimi 30 giorni.

Stato dell'abbonamento: Ti permette di specificare un intervallo di date e mostra tutti gli abbonamenti che hanno avuto qualche tipo di attività durante il periodo. Comprende abbonamenti attivi e abbonamenti che sono stati completati o cancellati nel periodo selezionato.

Tutti gli abbonamenti: Mostra tutti gli abbonamenti che sono mai esistiti e lo stato attuale.

FAQ

D: Perché il numero di Chiamate a server di modulo d'ordine non corrisponde con il Conteggio vendite lorde?
R:
Esistono vari motivi per cui una chiamata a server di modulo d'ordine non si trasforma in un ordine tra cui: (1) il cliente non ha compilato correttamente tutti i campi e (2) il metodo di pagamento del cliente è stato rifiutato. Quando un cliente non compila il modulo correttamente, che succede spesso, il nostro modulo d'ordine aiuta il cliente ad inserire i dati necessari.

D: Dov'è il mio grafico della tendenza?
R:
Un grafico della tendenza potrebbe essere nascosto in seguito all'attivazione del link Nascondi grafico in alto a destra della pagina.  Fai clic semplicemente su Mostra grafico, per invertire questa azione.

D: Perché il Conteggio vendite lorde è superiore al numero di Chiamate a server di modulo d'ordine?  Com'è possibile?
A:
Perché sono comprese le fatturazioni future. Le vendite di abbonamenti hanno un elemento di fatturazione ricorrente che avvia una vendita senza che il cliente acceda al modulo d'ordine ClickBank in corrispondenza del periodo di scadenza.  Per esempio, un prodotto a scadenza mensile venduto l'1 giugno richiede l'acquisto da parte di un cliente tramite un modulo d'ordine ClickBank l'1 giugno.  Tuttavia, l'1 luglio il cliente riceve automaticamente l'addebito senza accedere al modulo d'ordine ClickBank. Per un periodo di tempo selezionato, un conto può avere più vendite a fatturazione ricorrente rispetto a vendite nuove che richiedono un accesso al modulo d'ordine.  Le Vendite iniziali ti consentono di visualizzare le vendite che provengono solo dal modulo d'ordine; le vendite iniziali non comprendono tutte le fatturazioni future.

D: Perché nei miei rapporti vedo dei paesi dei clienti non corretti?
R:
In alcune circostanze, il paese di un cliente è stabilito in funzione dell'indirizzo IP utilizzato dal cliente. Ciascun indirizzo IP appartiene a un paese o in alcuni casi da un provider via satellite o a una zona generica quale l'Europa, l'Asia Pacifica o Anonima. Comunque, la maggior parte degli indirizzi IP sono assegnati a un paese.

D: Cos'è un robot automatico di Internet e come influisce sui dati di Arrivo su modulo d'ordine e Hop?
R:
 Un robot automatico (anche noto come ragno) è un software che richiede una pagina web da Internet (non un utente in carne e ossa, quindi). Molti motori di ricerca (Google, Yahoo, Bing e migliaia di altri) utilizzano robot automatici per indicizzare l'intero Web con lo scopo di fornire agli utenti un'esperienza di ricerca migliore. Noi di ClickBank abbiamo deciso di filtrare le visite automatiche dai nostri rapporti in modo che gli utenti possano usufruire di un'immagine chiara del traffico umano generato dalle loro attività.

D: Perché il grafico della tendenza non mostra il periodo di tempo selezionato?
R:
Devi selezionare un periodo di tempo quindi fai clic sul pulsante Vai per modificarlo.

D: Perché le mie Vendite nette sono cambiate rispetto all'ultimo volta che ho visto il rapporto?
R:
Le vendite nette possono cambiare in seguito a dei rimborsi o chargeback recenti che sono compresi nel periodo di tempo selezionato.

 

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.
Powered by Zendesk