Rapporto sulle transazioni

La caratteristica Rapporto sulle transazioni ti permette di analizzare un rapporto di vendita utilizzando vari criteri di ricerca. La pagina è formata da due sezioni principali: la casella Criteri di ricerca, dove puoi impostare i parametri della tua ricerca e l'area Rapporto ricerca che mostra i risultati della ricerca in formato tabulare.

Analisi dei rapporti delle vendite

Per analizzare i rapporti delle vendite all'interno del Rapporto sulle transazioni, devi accedere al tuo conto ClickBank, seleziona la scheda Rapporto e fai clic su Transazioni.

Rapporto_sulle_transazioni.jpg

Adesso che ti trovi all'interno della pagina Rapporto transazioni potrai svolgere una o più delle seguenti azioni per cercare le transazioni e generare un rapporto:

Ricerca tramite intervallo di date prestabilito

  1. Trova la casella Criteri di ricerca nella Ricerca transazione.
  2. Accanto a Prestabilito, fai clic su Seleziona un menu di intervallo di date, quindi scegli un intervallo di date dall'elenco.

    Rapporto_sulle_transazioni1a.jpg

  3. Fai clic su Vai

Il rapporto mostrerà le transazioni di vendita per l'intervallo di date selezionato.

Ricerca in un singolo giorno

  1. Nella casella Criteri di ricerca, fai clic accanto al campo Inizio.
    • Puoi anche fare clic direttamente sul campo Inizio.
  2. Quando appare il calendario, seleziona una data nel calendario del mese attuale o del precedente oppure utilizza la freccia indietro per navigare al mese desiderato, quindi seleziona una data.
  3. Fai clic accanto al campo Fine quindi imposta lo stesso mese e la stessa data del campo Inizio.
    • Le date di inizio e fine devono corrispondere.
  4. Fai clic su Vai

Il rapporto mostrerà le transazioni di vendita per l'intervallo di date specifico selezionato.

Ricerca tramite intervallo di date personalizzato

  1. Nella casella Criteri di ricerca, fai clic accanto al campo Inizio.
  2. Quando appare il calendario, scegli il mese e la data che vuoi come punto di inizio del tuo intervallo.
  3. Fai clic accanto al campo Fine.
  4. Quando appare il calendario, scegli il mese e la data che vuoi come fine del tuo intervallo.
  5. Fai clic su Vai

Questo report mostra le transazioni di vendita per l'intervallo di date che hai selezionato, iniziando dalla prima data che hai scelto e terminando con la seconda.

Ricerca per Nome cliente

  1. Nella casella Criteri di ricerca, utilizzando i calendari per i campi Inizio e Fine, seleziona un intervallo di date in cui il cliente ha effettuato un acquisto o utilizza un intervallo di date prestabilito.
  2. Nel campo Cognome, digita il cognome del cliente.
    • Puoi effettuare la ricerca utilizzando il cognome e il nome del cliente, con il formato lastname.firstname (cognome del cliente, punto e nome del cliente) nel campo Cognome.
  3. Fai clic su Vai

Il rapporto mostrerà le transazioni di vendita del cliente per l'intervallo di date selezionato.

Se non compare alcun risultato nel rapporto, controlla quanto segue:

  • Controlla di aver scritto correttamente il cognome del cliente.
  • Se hai svolto la ricerca del cliente per cognome e nome, controlla di aver digitato il cognome, di aver messo un punto, quindi di aver digitato il nome, come per es. Smith.Joe.
  • Controlla di aver digitato il nome del cliente nello stesso modo con cui il cliente a ha digitato il suo nome quando ha effettuato l'acquisto (forse stai cercando "Joe Smith" ma il cliente ha inserito il proprio nome come: "J. Smith").
  • Controlla di aver utilizzato l'intervallo di date corretto per individuare l'acquisto del cliente

Ricerca per Codice articolo

Un codice articolo viene creato per un prodotto quando il prodotto è inserito nel sistema ClickBank. Questo metodo di ricerca è utilizzato per individuare quanti particolari articoli sono stati venduti a una data stabilita o in un determinato intervallo di date.

  1. Nella casella Criteri di ricerca, utilizzando i calendari per i campi Inizio e Fine, seleziona un intervallo di date in cui il cliente ha acquistato l'articolo che vuoi cercare o utilizza un intervallo di date prestabilito.
  2. Digita il codice articolo nel campo Articolo.
  3. Fai clic su Vai

Il rapporto mostrerà un elenco di quando il prodotto è stato venduto nell'intervallo di date scelto.

Ricerca per Numero ricevuta

  1. Digita il numero ricevuta di un ordine specifico nel campo Ricevuta.
  2. Fai clic direttamente su Vai sotto al campo Ricevuta.
    • Facendo clic sul pulsante Vai in basso a destra della casella Criteri di ricerca non otterrai i risultati della ricerca per numero ricevuta.

Il rapporto ottenuto mostrerà la transazione delle vendite associata con il numero di ricevuta per l'intervallo di date selezionato.

Ricerca per Indirizzo e-mail del cliente

  1. Seleziona un intervallo di date utilizzando i calendari per i campi Inizio e Fine oppure utilizzando un intervallo prestabilito tramite il menu a scomparsa.
  2. Digita l'indirizzo e-mail del cliente nel campo E-mail.
  3. Fai clic su Vai

Il rapporto ottenuto mostrerà tutti gli acquisti associati con l'indirizzo e-mail del cliente nell'intervallo di date selezionato. Se non compare alcun risultato nel rapporto, controlla quanto segue:

  • Controlla di aver scritto correttamente l'indirizzo e-mail.
  • Controlla di aver inserito l'indirizzo e-mail esattamente come il cliente l'ha digitato quando ha effettuato l'acquisto, per esempio è inutile svolgere una ricerca per jsmith@hotmail.com se il cliente ha digitato joesmith@hotmail.com.
  • Se il nome utente dell'indirizzo e-mail del cliente è unico come ilovepizza123@hotmail.com, nel campo E-mail puoi digitare ilovepizza123 e basta.
  • Controlla di aver utilizzato l'intervallo di date corretto per individuare l'acquisto del cliente

Caselle di controllo Crediti e Debiti

Rapporto_sulle_transazioni2a.jpg

Puoi utilizzare le caselle di controllo nelle sezioni Crediti e Debiti della casella Criteri di ricerca per circoscrivere i risultati della tua ricerca. Seleziona o deseleziona le caselle sotto Crediti per filtrare secondo Vendita e/o Bonus oppure sotto Debiti per filtrare una combinazione qualsiasi di Rimborso, Chargeback, Rimbalzato e Addebiti. Facendo clic su (tutto) accanto a Crediti o a Debiti selezioni tutte le caselle di controllo nella sezione. Facendo di nuovo clic su (tutto) deselezioni le caselle di controllo.

Risultati della ricerca

Dopo aver effettuato le tue selezioni e aver fatto clic su Vai, compariranno i risultati della tua ricerca in formato di tabella, nel modo seguente:

Rapporto_sulle_transazioni2.jpg

Nota: Un rapporto di transazione può generare i valori Nessun affiliato e Nessun codice di tracciatura. Si tratta della somma di tutte le transazioni che non contengono un valore per le tue richieste.

Colonna Funzione
Azioni E-mail: Fai clic sull'icona della busta da lettere per inviare un'e-mail al cliente. Ticket: Fai clic su T e apri la transazioni per modificare o visualizzare i dettagli.
Date Si tratta della data in cui è avvenuta la transazione.
Orario Si tratta dell'orario in cui è avvenuta la transazione.
Ricevuta Si tratta del numero unico di ricevuta ClickBank per quell'ordine.
  • I venditori possono vedere tutti e otto i caratteri nella ricevuta.
  • Gli affiliati possono vedere i primi tre caratteri seguiti da cinque X.
  • Le fatturazioni future associate con il pagamento iniziale hanno lo stesso numero di ricevuta seguito da un trattino e quattro caratteri aggiuntivi che mostrano il numero della fattura futura nella serie di fatture previste.
TID L'ID di tracciatura della transazione (se del caso).
Pmt Si tratta del metodo di pagamento:
  • CARTA: Si tratta del marchio della carta di credito tipo AMEX (American Express), DISC (Discover), MSTR (MasterCard) o VISA
  • PYPL: PayPal
Divisa Si tratta del tipo di valuta usata per l'acquisto. Di seguito sono riportate i tipi di valuta validi:
  • AUD: Dollaro australiano
  • CAD: Dollaro canadese
  • CHF: Franco svizzero
  • DKK: Corona danese
  • EUR: Euro
  • GBP: Sterlina inglese
Tipo Txn Si tratta del tipo di transazione. Di seguito sono riportate i tipi di transazione validi:
  • Vendita: Una transazione di vendita
  • Vendita-RB: Una transazione di vendita per la vendita iniziale di un prodotto a fatturazione ricorrente.
  • Fatturazione futura: Una transazione di vendita per una fatturazione futura di un prodotto a fatturazione ricorrente.
  • Rimbalzato: La banca del cliente ha restituito l'assegno del cliente perché non pagato. Se ciò dovesse accadere, il ricavo che hai ottenuto dalla vendita viene detratto dal tuo conto, con un addebito di 1$.
  • Rimborso: ClickBank ha accettato un rimborso dell'ordine su richiesta del venditore o del cliente.
  • Chargeback: Il cliente ha richiesto un rimborso direttamente dalla sua banca. In questo caso, il ricavo che hai ottenuto dalla vendita è detratto dal tuo conto. Se sei il venditore del prodotto, sul tuo conto verrà addebitata la penale della banca.
Articolo Si tratta del codice associato con un prodotto specifico. Ciascun prodotto è identificato con un codice articolo unico creato dal sistema.
Importo Si tratta dell'importo della transazione.
Venditore Si tratta del "nome utente" del venditore che ha inserito il prodotto acquistato dal cliente.
Affiliato Si tratta del "nome utente" dell'affiliato nella vendita (se è coinvolto un affiliato).
CC Si tratta del Codice Paese per la nazione in cui si trova il cliente.
St Si tratta del Codice dello stato in cui si trova il cliente (se applicabile).
Cognome Si tratta del cognome del cliente.
Nome Si tratta del nome del cliente.
Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.
Powered by Zendesk