API Contract

Le presenti regole generali per l'Application Programming Interface (API - Interfaccia di Programmazione di un'Applicazione) ("Regole generali") sono parte integrante del Contratto col cliente ("Contratto col cliente") stipulato con ClickSales, Inc. ("ClickBank"). CONTRASSEGNANDO LA CASELLA DI SPUNTA A CONFERMA DELLA LETTURA E ACCETAZIONE DEI TERMINI E DELLE CONDIZIONI DEL PRESENTE CONTRATTO COME PARTE DELLA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE CON CLICKBANK, L'UTENTE O IL RAPPRESENTANTE/(I RAPPRESENTANTI) ACCETTA E ACCONSENTE/(ACCETTANO E ACCONSENTONO) AD ESSERE VINCOLATO/(AD ESSERE VINCOLATI) AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DELLE PRESENTI REGOLE GENERALI.

Le presenti regole generali comprendo i termini e le condizioni applicabili per l'uso dell'API tramite i servizi di ClickBank. I vocaboli che iniziano con lettera maiuscola, che sono utilizzati in queste regole generali ma non sono seguiti da spiegazione hanno lo stesso significato loro attribuito nel Contratto col cliente.

Creando applicazioni che interagiscono con prodotti e servizi di ClickBank (i "Servizi ClickBank") o utilizzando l'API di ClickBank, ivi incluso, a titolo esemplificativo, la richiesta di credenziali di autenticazione o effettuando chiamate all'API di ClickBank, l'Utente acconsente e accetta di essere vincolato e di far parte del presente Contratto in modo incondizionato.

Il presente Contratto stabilisce le regole per l'uso dei Servizi ClickBank, dell'API di ClickBank e il contenuto condiviso su ClickBank che è accessibile per lo sviluppo di applicazioni (tramite API di ClickBank o in altra maniera). In tal modo si spera di contribuire alla creazione di numerose applicazioni realizzate con ClickBank, valutati rispetto ai sistemi di protezione offerti dalla nostra rete, rispetto ai prodotti dei nostri venditori, degli affiliati e della nostra attività. Se ha domande o commenti riguardo a quest'Accordo, o se vuole richiedere un'esenzione da specifici provvedimenti previsti dal Contratto, si prega di inviare le richieste via nostro modulo d'assistenza per Venditori e Affiliati.

  1. Scopo.

    1. Uso di materiali concessi in licenza. Il presente Contratto regola l'uso da parte dell'Utente di quanto riportato di seguito, indicato in modo cumulativo con il termine di "Materiali concessi in licenza": (a) l'interfaccia di programmazione di un'applicazione ("API") di ClickBank e qualsiasi documento allegato o correlato, il codice sorgente, le applicazioni eseguibili e gli altri materiali (definiti cumulativamente come "API di ClickBank"), ivi incluso, a titolo esemplificativo, i materiali resi disponibili tramite il sito web per sviluppatori di ClickBank (il "Sito Web per sviluppatori") e i materiali soggetti a modifica saltuaria; (b) le informazioni relative ai blog e ai siti web ospitati da ClickBank (i "Blog"); (c) i singoli post effettuati sul blog di ClickBank (i "Post"); (d) le informazioni del profilo utente di ClickBank ("Informazioni utente ClickBank") ed (e) qualsiasi altro tipo di contenuto reso disponibile tramite l'API di ClickBank, ivi incluso, a titolo esemplificativo, i messaggi privati inviati e/o ricevuti dagli utenti ClickBank e le azioni promosse da ClickBank quali reblog, risposte e altro materiale analogo (definiti in modo cumulativo insieme ai Blog, ai Post e alle Informazioni utente di ClickBank, con il termine "Contenuto").
    2. Uso dei simboli ClickBank. Il presente Contratto regola altresì l'uso e i limiti di detto uso da parte dell'Utente del nome, dei marchi depositati, dei simboli dell'assistenza, dei logo e dei contrassegni disponibili per l'uso in relazione con i Materiali concessi in licenza (i "Simboli ClickBank").
  2. Licenza.

    In base ai termini e alle condizioni del presente Contratto, compresi i limiti stabiliti alla Sezione 3, ClickBank concede all'Utente un diritto e una licenza non esclusiva, non trasferibile, senza diritto di concessione di sottolicenze, internazionale, revocabile durante il Termine per: (a) utilizzare ed effettuare chiamate all'API di ClickBank e per utilizzare i Servizi ClickBank (e i Materiali concessi in licenza accessibili in merito) per sviluppare, implementare e distribuire applicazioni software, servizi o prodotti ("Applicazioni utente") che interagiscono con i Servizi ClickBank; (b) utilizzare, riprodurre, distribuire, trasmettere, mostrare e svolgere il Contenuto e modificare (ossia, cambiare in un modo qualsiasi) il Contenuto solo nella misura necessaria per la formattazione e la visualizzazione dello stesso tramite le Applicazioni Utente e (c) utilizzare e mostrare i marchi ClickBank per identificare che i Materiali concessi in licenza provengono dai Servizi ClickBank. Le Applicazioni concesse in licenza non comprendono quelle applicazioni che utilizzano o accedono all'API di ClickBank o ai Servizi ClickBank per controllare la disponibilità, le prestazioni o la funzionalità delle API di ClickBank o dei Servizi ClickBank, per qualsiasi altra comparazione di prezzi o per altri scopi di competizione. Come parte del consenso a far sì che le applicazioni siano realizzate in base e in correlazione con i prodotti e servizi di ClickBank, indipendentemente dall'uso o meno dell'API di ClickBank, si fornisce l'accesso a una serie di strumenti, comprese le API stesse, ai documenti per sviluppatori e al contenuto postato sulla guida di ClickBank. La licenza fornisce il diritto all'uso di questi materiali per realizzare applicazioni di qualsiasi tipo e fornisce inoltre il diritto a utilizzare i marchi depositati di ClickBank per identificare che le applicazioni sono realizzate in base ai prodotti e ai servizi di ClickBank.

  3. Limiti.

    Le licenze garantite alla Sezione 2 sono soggette esplicitamente all'accettazione da parte dell'Utente dei seguenti limiti.

    1. Conformità con il presente Contratto, le Politiche e le Regole generali. L'Utente deve rispettare i limiti stabiliti nel presente Contratto, nel Contratto col cliente, nella Politica della privacy di ClickBank, nel Digital Millenium Copyright Act (DMCA), nelle Regole Generali del marchio depositato e nella Politica per l'abuso del network di ClickBank per tutti gli usi dei Materiali concessi in licenza. Se ClickBank ritiene, a sua unica discrezione, che L'Utente abbia violato o abbia tentato di violare i termini, le condizioni o la sostanza del presente Contratto, la licenza dell'Utente e la capacità di usare e accedere ai Materiali concessi in licenza potrebbe essere temporaneamente o permanentemente revocata, con o senza avviso all'Utente.
    2. Conferimento e gestione di una chiave API. Per potere utilizzare l'API di ClickBank, l'Utente deve ottenere le credenziali API (una "Chiave API"). La Chiave API non deve essere condivisa dall'Utente con altre persone e dovrà essere custodita in luogo sicuro e dovrà essere utilizzata come unico mezzo per accedere all'API di ClickBank.
    3. Login Utente. Le Applicazioni concesse in licenza dovranno consentire agli utenti di accedere ai Servizi di ClickBank attraverso l'API di ClickBank. Gli utenti senza account per i Servizi ClickBank dovranno ricevere l'opportunità di creare tale account.
    4. Divieto sostanziale di riproduzione. L'Utente non deve riprodurre sostanzialmente i prodotti o i servizi offerti da ClickBank ma ha il permesso esplicito di creare versioni o estensioni specifiche di tali prodotti o servizi. Per esempio, l'Utente non ha il permesso di riprodurre totalmente il prodotto Informazione analitica di ClickBank ma può creare visualizzazioni specifiche del Contenuto da una Informazione analitica dell'utente o varianti di piattaforma incrociata dell'Informazione analitica di ClickBank. Inoltre, l'Utente non può utilizzare i Materiali concessi in licenza o altre informazioni raccolte da utenti di Applicazioni concesse in licenza per creare o gestire una piattaforma separata di blogging, un social network o altri servizi sociali.
    5. Divieto di pubblicità in-stream. Divieto di promozioni In-Network. L'Utente non dovrà assolutamente visualizzare nessuna forma di pubblicità all'interno di una stream di contenuto ricevuto da un utente finale di un'Applicazione concessa in licenza. Inoltre, le pubblicità non possono imitare o riprodurre le sensazioni o essere confuse giustamente dagli utenti come una parte del Contenuto e dovranno essere chiaramente separate dal Contenuto. Inoltre le Applicazioni concesse in licenza non possono promuovere Contenuto per o nel network di ClickBank ("Promozioni in-network"), anche nel caso in cui si riceva il pagamento per tali promozioni in-network. Per esempio, le Applicazioni concesse in licenza non possono creare sistemi o directory di classificazione per blog o post di ClickBank e non possono promuovere tali classificazioni o directory all'interno o all'esterno dei Servizi di ClickBank.
    6. Divieto di creare mercato o altri Aggregatori o Depositari del Codice o delle Applicazione. L'Utente non ha il permesso di creare alcun tipo di marketplace o altro aggregatore o depositario pubblico del codice o delle applicazioni il cui scopo sia di raccogliere elementi basati sostanzialmente sui Materiali concessi in licenza, ivi comprese le Applicazioni concesse in licenza (un "Marketplace"), indipendentemente dal fatto o meno che tale Marketplace richieda un pagamento per tali elementi. Tali Marketplace comprendono, ivi incluso a titolo esemplificativo, raccolte di temi di ClickBank, raccolte di estensioni o plug-in di ClickBank e raccolte con scopi non generali comprendenti esclusivamente Applicazioni concesse in licenza. Inoltre, l'Utente non deve partecipare a detti marketplace vietati. ClickBank deve essere il solo punto di origine per qualsiasi app, estensione o codice per cui fornire strumenti di aggregazione.
    7. Divieto di esportazione per scopi di riproduzione, riconfezionamento o rivendita. L'utente in nessun caso è autorizzato a esportare il Contenuto in un datastore con l'intenzione di riprodurre per intero o in parte il datastore di ClickBank né può riconfezionare e/o rivendere i Materiali concessi in licenza, Contenuto compreso, in un modo qualsiasi, ivi compreso, a titolo esemplificativo, l'offerta di accesso ai Materiali concessi in licenza tramite API proprio. Per motivi di chiarezza, questo limite non è applicabile ad Applicazioni concesse in licenza che potrebbero su richiesta di un utente, esportare quel Contenuto dell'utente per scopi di portabilità di dati.
    8. Divieto di compromettere la Sicurezza di ClickBank. L'Utente non ha l'autorizzazione ad utilizzare i Materiali concessi in licenza secondo modalità che compromettono o potrebbero compromettere la sicurezza dei Servizi di ClickBank o dei Materiali concessi in licenza. Inoltre, l'Utente non deve tentare di, interferire con, modificare o disattivare caratteristiche, funzionalità o comandi di sicurezza dei Servizi di ClickBank o dell'API di ClickBank; esso non deve ostacolare, evitare, bypassare, togliere, disattivare o altrimenti eludere i meccanismi di protezione per i Materiali concessi in licenza o retroingegnerizzare, decompilare, smembrare o ricavare il codice sorgente, le idee di base, gli algoritmi, la struttura o la forma organizzativa dai Servizi di ClickBank o dall'API di ClickBank.
    9. Segnalazione di lacune ai sistemi di Sicurezza e di Accesso non autorizzato. L'Utente deve segnalare immediatamente a ClickBank qualsiasi lacuna ai sistemi di sicurezza individuata nei Servizi di ClickBank o nei Materiali concessi in licenza. ClickBank si riserva il diritto, di stabilire a suo avviso cosa rappresenta una lacuna ai sistemi di sicurezza. L'Utente deve inoltre comunicare, immediatamente, qualsiasi accesso non autorizzato avvenuto o sospetto all'API di ClickBank utilizzando le credenziali API dell'Utente. La mancata segnalazione di tali lacune o di accessi non autorizzati, soprattutto prima della divulgazione pubblica, sarà considerata una violazione materiale al presente Contratto.
    10. Divieto di phishing, malware o sottrazione di identità. L'Utente non deve pubblicare o fornire collegamenti a contenuto doloso con lo scopo di danneggiare, sconvolgere o sfruttare il browser, il computer o l'account ClickBank di un utente o per compromettere in qualsiasi modo la privacy o le credenziali di un utente. Inoltre, l'Utente non deve raccogliere o tentare di raccogliere le credenziali di un utente di ClickBank, ivi compreso a titolo esemplificativo i nomi utente o le password.
    11. Divieto di spamming. L'Utente non deve utilizzare i Servizi di ClickBank o l'API di ClickBank e non deve creare Applicazioni concesse in licenza con lo scopo di effettuare "spamming". ClickBank si riserva il diritto, a sua unica discrezione, di stabilire quali azioni rappresentano "spamming", ivi compreso a titolo esemplificativo il postaggio di numerose parti sostanzialmente identiche di Contenuto, il postaggio di link fuorvianti o confusi e l'esecuzione di un numero elevato di azioni native di ClickBank in un breve periodo di tempo.
    12. Rispetto dei limiti API. L'Utente deve osservare la forma e la sostanza dei limiti programmatici dell'API di ClickBank, come stabilito nella documentazione API e i limiti del presente Contratto nella progettazione e nell'implementazione delle Applicazioni concesse in licenza. Per esempio, l'Utente non deve eludere alcun limite esplicito dell'API di ClickBank utilizzando una serie di chiamate non-API, anche se tali elusioni sono possibili evitando l'uso dell'API di ClickBank. Tra le azioni specificatamente proibite è compreso il processo di "page scraping", ossia il processo che consente di scaricare e analizzare intere pagine di ClickBank realizzando le Applicazioni dell'Utente dotate di capacità che vanno oltre quelle che s'intende fornire con l'API di ClickBank. Inoltre, l'Utente deve conformarsi ai limiti relativi alla frequenza di accesso, alla frequenza delle chiamate e alla frequenza d'uso dell'API di ClickBank come stabilito per l'Utente da ClickBank di volta in volta.
    13. Divieto di modifiche al contenuto. ClickBank fornisce il Contenuto che deve essere utilizzato in base al presente Contratto, compresi i materiali creati o altrimenti originati da ClickBank e forniti come parte di detto Contenuto il ("Contenuto di ClickBank"). L'Utente non deve apportare alcuna modifica al Contenuto, se non quella di modificare la formattazione di detto Contenuto per visualizzarlo in modo appropriato per le Applicazioni concesse in licenza pertinenti. Per esempio, le Applicazioni concesse in licenza non dovrebbero evidenziare i risultati di dati all'interno di una schermata e fornire il link esterno per tali dati. Inoltre, l'Utente non deve rimuovere, togliere, bloccare o altrimenti impedire la fornitura del Contenuto di ClickBank, ivi compreso a titolo esemplificativo il contenuto promozionale quale il materiale base di conoscenza di ClickBank.
    14. Divieto di elusione o retroingegnerizzazione; Gestione di Diritti di proprietà. L'Utente non deve e non dovrà neanche tentare di: (i) interferire, modificare o disattivare caratteristiche o funzionalità dei Servizi di ClickBank o dell'API di ClickBank, ivi compreso a titolo esemplificativo, i meccanismi utilizzati per limitare o controllare i Servizi di ClickBank o l'API di ClickBank quali le misure anti-elusione; (ii) tradurre, retroingegnerizzare, decompilare, smembrare o derivare il codice sorgente, le idee alla base, gli algoritmi, la struttura o la forma organizzativa dei Servizi di ClickBank o dei Materiali concessi in licenza; (iii) ostacolare, evitare, bypassare, togliere, disattivare o altrimenti aggirare i meccanismi di protezione per i Servizi di ClickBank o i Materiali concessi in licenza; o (iv) togliere o modificare i diritti di proprietà, l'attribuzione o i marchi provenienti o forniti come parte dei Servizi di ClickBank o dei Materiali concessi in licenza.
    15. Azioni autentiche. L'Utente non dovrà creare Applicazioni concesse in licenza tali da non riflettere le espressioni esplicite, autentiche dell'intento e del permesso dell'utente. Per esempio, le Applicazioni dell'Utente non devono creare automaticamente contratti, non devono stabilire rapporti di joint-venture, determinare valori di commissione in caso di affiliazione non autorizzata esplicitamente dall'utente finale senza (1) un'interazione specifica che informa un utente del fatto che tale utente finale è in fase di stipula di un Contratto e (2) un'azione esplicita da parte di tale utente finale da cui si evince il permesso di effettuare detto Contratto.
    16. Indicazione dell'uso dei Servizi di ClickBank e dell'API di ClickBank. L'Utente deve indicare in un luogo posto in evidenza in tutte le Applicazioni concesse in licenza, in modo ragionevole in base alla natura dell'Applicazione concessa in licenza, che tali Applicazioni concesse in licenza sono state create utilizzando i Servizi di ClickBank e/o l'API di ClickBank e nello svolgimento di tale compito dovrà rispettare le Regole generali del marchio depositato di ClickBank.
    17. Uso dei simboli ClickBank. L'Utente in nessuna circostanza potrà: (i) includere o utilizzare i Marchi di ClickBank o qualsiasi altro marchio che possa essere confusamente simile o derivato dai Marchi di ClickBank (ivi incluso a titolo esemplificativo, "CLKBank", "ClickBank Exchange" e "ClickBank Insider Radio") ("Marchi confondenti"), come parte del nome commerciale dell'Utente (registrato o altrimenti identificato), i logo o altri identificatori dell'Utente; (ii) includere o utilizzare i Marchi di ClickBank o i Marchi che generano confusione come parte di nomi, di nomi di dominio, logo o altri identificatori delle Applicazioni dell'Utente; o (iii) utilizzare i Marchi di ClickBank o i Marchi che generano confusione in un modo che crea o possa creare un senso di approvazione, sponsorizzazione o associazione con ClickBank a meno che ciò non sia esplicitamente consentito da ClickBank per iscritto. Qualsiasi uso dei Marchi di ClickBank e la buona volontà derivante da tale uso, sarà considerata a beneficio di ClickBank. L'Utente potrà dichiarare liberamente e divulgare che l'Utente utilizza i Servizi di ClickBank o l'API di ClickBank nella misura in cui la Licenza rispetti tutte le restrizioni sull'uso dei Marchi di ClickBank dichiarati nel presente Contratto, compresi quelli dichiarati nelle Regole generali del Marchio depositato di ClickBank.
    18. Divieto di fuorviare gli utenti finali. L'Utente in nessuna circostanza, sia nell'ambito di un'Applicazione concessa in licenza sia nei materiali che trattano o riguardano un'Applicazione concessa in licenza, può fuorviare, confondere o provocare malintesi o confusione tra gli utenti relativamente alle caratteristiche, le funzionalità, l'origine, le capacità o gli aspetti di detta Applicazione concessa in licenza, di ClickBank, dei Servizi di ClickBank o dell'API di ClickBank. L'Utente non dovrebbe pubblicare o altrimenti gestire l'applicazione in un modo che possa confondere o fuorviare gli utenti riguardo l'applicazione o riguardo ClickBank.
    19. Monitoraggio. ClickBank si riserva il diritto di controllare l'uso dell'Utente dei Materiali concessi in licenza per un motivo qualsiasi o in assenza di motivi, ivi compreso la garanzia della conformità dell'Utente con i termini e le condizioni del presente Contratto.
    20. Report e statistiche. L'Utente dovrà garantire che tutte le Applicazioni dell'Utente utilizzino in modo appropriato tutte le funzionalità di report rese disponibili tramite alcuni aspetti dell'API di ClickBank che sono utilizzati dalle Applicazioni dell'Utente.
  4. Modifiche.

    L'Utente riconosce e acconsente al fatto che ClickBank possa modificare (ivi incluso a titolo esemplificativo aggiornare) il presente Contratto, i Servizi di ClickBank, l'API di ClickBank e la Politica del Contenuto di ClickBank di tanto in tanto (una "Modifica"). Tranne il caso di modifiche dei Servizi di ClickBank, l'Utente riceverà la notifica di una Modifica tramite notifiche o post sul Sito web dello sviluppatore o tramite una forma di comunicazione diretta da parte ClickBank all'Utente ivi compreso a titolo esemplificativo e-mail o notifiche attraverso i Servizi di ClickBank ("Avviso al cliente"). L'Utente riconosce e acconsente altresì al fatto che i Servizi di ClickBank e i Materiali concessi in licenza potrebbero essere modificati in qualsiasi momento e senza avviso all'Utente. L'Utente dovrà, entro trenta (30) giorni dalla data del primo avviso relativo alla Modifica/(alle Modifiche) (oppure entro un periodo di tempo più breve specificato nell'avviso della Modifica/(delle modifiche)) rispettare tale modifica/(modifiche) implementando e utilizzando la versione più corrente dell'API di ClickBank ed effettuando i cambiamenti alle Applicazioni dell'utente che potrebbero essere richiesti come un risultato di tale Modifica (tale Modifiche). L'Utente riconosce che una Modifica potrebbe avere un effetto negativo sulle Applicazioni dell'Utente, ivi incluso a titolo esemplificativo il cambiamento del modo in cui le Applicazioni dell'Utente comunicano con i Servizi di ClickBank e visualizzano il Contenuto. L'Utente accetta che la sua unica possibilità di ricorso per tali effetti avversi è di terminare il presente Contratto in base alla Sezione 10 e che l'accesso continuato dell'Utente o l'uso dei Servizi di ClickBank o dei Materiali concessi in licenza trascorso detto periodo di trenta (30) giorni rappresenterà l'accettazione della Modifica/(delle Modifiche) in questione. ClickBank tenterà ma non è obbligata, di fornire un avviso di trenta (30 giorni) per modifiche che non sono compatibili in senso retroattivo o che ClickBank ragionevolmente ritiene che rimuoveranno o altereranno materialmente la funzionalità significante dell'API di ClickBank.

  5. Proprietà.

    1. ClickBank. L'Utente riconosce e acconsente al fatto che ClickBank e i rispettivi concessori di licenza, in particolare i relativi utenti, conservano tutti i diritti, i titoli e gli interessi internazionali sui e per i Materiali concessi in licenza, compresi tutti i diritti di proprietà intellettuale internazionali al riguardo. L'Utente accetta e acconsente altresì al fatto che tra l'Utente e ClickBank, ClickBank possiede tutti i diritti, i titoli e gli interessi sui e per i Servizi di ClickBank, l'API di ClickBank, i marchi di ClickBank e i lavori o i miglioramenti derivati, ivi compresi a titolo esemplificativo tutti i diritti di proprietà intellettuale internazionali al riguardo. L'Utente accetta di non agire in modo inconsistente con tale proprietà. Sono trattenuti i diritti di ClickBank non espressamente garantiti nel presente Contratto. L'Utente accetta di non pretendere la proprietà di ClickBank dei Marchi di ClickBank, di non pretendere la validità delle licenze garantite nel presente Contratto o copiare o sfruttare in altro modo i Marchi di ClickBank durante o dopo il termine del presente Contratto, se non previa autorizzazione espressa del presente Contratto. Se l'Utente acquisisce dei diritti sui Marchi di ClickBank o sui marchi confusamente simili tramite operazioni legali o in altro modo, dovrà effettuare immediatamente, senza spese per ClickBank, l'assegnazione di tali diritti a ClickBank.
    2. L'Utente. Tra l'Utente e ClickBank, l'Utente detiene tutti i diritti, i titoli e gli interessi internazionali sulle e per le Applicazioni dell'Utente, esclusi i Servizi di ClickBank, i Materiali concessi in licenza, i Marchi di ClickBank e i lavori o i miglioramenti derivati, ivi compresi a titolo esemplificativo tutti i diritti di proprietà intellettuali del caso.
    3. LFeedback. L'Utente potrà fornire a ClickBank feedback o commenti relativi al Materiale concesso in licenza e/o sull'esperienza dell'Utente relativamente all'uso dello stesso ("Feedback"). L'Utente accetta che ClickBank e i relativi designatari e assegnatari saranno liberi di copiare, modificare, creare lavori derivati o mostrare pubblicamente, divulgare, distribuire, concedere in licenza, fornire una licenza secondaria, incorporare o altrimenti utilizzare il Feedback, ivi compresi tutti i lavori derivati, per tutti gli scopi commerciali o di altro genere senza alcun obbligo di sorta nei confronti dell'Utente.
  6. Supporto.

    Il presente Contratto non autorizza l'Utente a qualsiasi forma di supporto per i Materiali concessi in licenza, a meno che non siano stati stipulati accordi separati con ClickBank in merito. Il supporto fornito da ClickBank dovrà essere soggetto ai termini del presente Contratto in base alle modifiche effettuate da un Contratto di supporto separato. L'Utente è l'unico responsabile della fornitura di tutto il supporto e l'assistenza agli utenti finali delle Applicazioni concesse in licenza. L'Utente riconosce e accetta che ClickBank non ha alcun obbligo di fornire supporto o assistenza tecnica direttamente agli utenti finali dell'Utente e l'Utente non deve far intendere ai propri utenti finali che ClickBank è disponibile alla fornitura di tale supporto.

  7. Privacy.

    1. Informazioni utente di ClickBank. Nella misura in cui l'Utente ha accesso e ha il permesso di usare le Informazioni utente di ClickBank attraverso i Materiali concessi in licenza, tale accesso e uso dovrà essere conforme alla Politica della privacy di ClickBank attuale. L'Utente dovrà sforzarsi di garantire che le Informazioni Utente di ClickBank divulgate nel Contenuto, inavvertitamente o in altro modo, non vengano sfruttate per usi impropri quali sottrazione di identità, frode o spamming.
    2. Le proprie Informazioni utente. L'Utente potrà raccogliere informazione relativamente agli utenti delle Applicazioni Utente ("Informazioni utente dell'applicazione utente). Se l'Utente raccoglie le informazioni utente dell'applicazione utente dovrà fornire agli utenti finali una politica della privacy accettabile che indichi chiaramente la pratica di raccolta, conservazione e condivisione delle informazioni, compresa la misura in cui tali Informazioni utente dell'applicazione utente sono fornite a terzi quali ClickBank. La politica della privacy dell'utente deve: (i) essere conforme e consistente con tutte le leggi applicabili, ivi incluso a titolo esemplificativo le norme per la protezione dei dati nei territori applicabili: (ii) consentire la divulgazione delle Informazioni utente dell'applicazione utente a ClickBank nella misura necessaria per l'uso da parte dell'utente dell'API di ClickBank e degli altri materiali concessi in licenza secondo la Politica della privacy di ClickBank; e (iii) non proteggere in misura minore i clienti finali applicabili rispetto alla Politica della privacy di ClickBank corrente.
  8. Riservatezza.

    L'Utente potrà accedere alle informazioni di proprietà, ai dati tecnici, ai segreti commerciali o al know-how ivi compreso a titolo esemplificativo il codice sorgente, la ricerca, i piani di prodotto, i prodotti, i servizi, i clienti, gli elenchi dei clienti, i mercati, il software, gli sviluppi, le invenzioni, i processi, le formule, la tecnologia, i design, l'ingegnerizzazione, le informazioni di configurazione hardware, il marketing, le finanze o altre informazioni commerciali che sono contrassegnate come "riservate" o divulgate in modo che apparentemente dovrebbe essere trattato con riservatezza ("Informazioni riservate"). L'Utente può utilizzare le Informazioni riservate solo nella misura necessaria ad esercitare i propri diritti in base a questo Contratto. L'Utente non può divulgare le Informazioni riservate a terzi senza il consenso espresso di ClickBank fornito per iscritto o per e-mail. L'Utente accetta di proteggere in ogni caso con un livello ragionevole di cura le Informazioni riservate dall'uso, dall'accesso o dalla divulgazione non autorizzata nello stesso modo in cui l'Utente proteggerebbe le proprie informazioni riservate o di proprietà, di natura simile.

  9. Termine e conclusione.

    Sopravvivenza. Il presente Contratto ha inizio alla Data effettiva e rimarrà in vigore finché non sarà concluso secondo la presente Sezione. Una delle parti può concludere il presente Contratto in qualsiasi momento, per qualsiasi motivo o in assenza di motivi, ivi compreso a titolo esemplificativo il caso in cui l'Utente violi un qualsiasi provvedimento del presente Contratto. La conclusione del presente Contratto provoca la conclusione delle licenze ivi garantite. In caso di conclusione del presente Contratto per un motivo qualsiasi, l'Utente dovrà interrompere l'uso e restituire a ClickBank oppure distruggere e togliere da qualsiasi computer, da qualsiasi disco rigido, da qualsiasi rete e altro mezzo di memorizzazione tutte le copie dei Materiali concessi in licenza e le Informazioni riservate in possesso dell'Utente e dovrà certificare a ClickBank che tali azioni sono state svolte. Le Sezioni 3, 5, 6, 8 e 10-15 dovranno sopravvivere al presente Contratto.

  10. Dichiarazioni e Garanzie dell'Utente.

    L'Utente dichiara e garantisce che: (i) ha il potere e l'autorità necessaria per stipulare il presente Contratto e che la prestazione dei relativi obblighi non rappresenterà una violazione o violerà in altro modo altri Accordi o diritti di terzi derivanti da ciò; (ii) l'Utente dovrà gestire per tutto il termine, tutti i diritti e le licenze richieste correlate alle Applicazioni concesse in licenza e le Applicazioni concesse in licenza non dovranno trasgredire o altrimenti violare i diritti di terzi ivi compresi a titolo esemplificativo i diritti di proprietà intellettuale di terzi; e (iii) gli usi dell'Utente dei Materiali concessi in licenza devono e dovranno essere conformi con tutte le leggi, le norme e le regole estere, federali, statali e locali, applicabili.

  11. Indennizzo da parte dell'Utente.

    L'Utente è tenuto a indennizzare e a considerare ClickBank, le sue società sussidiarie, gli affiliati, i rappresentanti, gli impiegati e gli agenti privi di responsabilità per qualsiasi e per tutti i reclami, i danni, le perdite, le responsabilità, le azioni, i giudizi, i costi e le spese sostenute da terzi derivanti o in relazione con: (i) atti od omissioni da parte dell'Utente in connessione con l'uso da parte dell'Utente dei Servizi di ClickBank o dei Materiali concessi in licenza; (ii) l'uso da parte dell'Utente dei Servizi di ClickBank o dei Materiali concessi in licenza diversamente da quanto consentito esplicitamente dal presente Contratto; (iii) la violazione da parte dell'Utente del presente Contratto, ivi comprese a titolo esemplificativo le rappresentanze e le garanzie dell'Utente in merito; o (iv) qualsiasi Applicazione concessa in licenza.

  12. Clausola di esclusione dalla responsabilità.

    I Servizi di ClickBank e i Materiali concessi in licenza sono forniti "come tali" senza garanzia di alcun tipo. ClickBank nega tutte le garanzie, esplicite, implicite o previste per legge, relative ai materiali concessi in licenza e ai servizi di ClickBank, ivi compreso a titolo esemplificativo tutte le garanzie di commerciabilità, di precisione, dei risultati d'uso, di affidabilità, d'idoneità per scopi specifici, di titolo, d'interferenza con pacifico godimento, di non contraffazione di diritti di terzi e qualsiasi altra garanzia o condizione derivante dal corso della gestione o dall'uso dell'attività commerciale. Inoltre, ClickBank nega qualsiasi garanzia che l'uso da parte dell'Utente dei Servizi di ClickBank o dei Materiali concessi in licenza soddisfi tutti i requisiti dell'Utente o che detto uso sarà ininterrotto, privo di errori, esente da virus o sicuro. Alcuni stati non consentono l'esclusione o la limitazione delle garanzie implicite, per cui i precedenti limiti ed esclusioni potrebbero non essere applicabili.

  13. Limiti di responsabilità.

    In nessun caso ClickBank sarà responsabile per conto dell'Utente di danni speciali, accidentali, indiretti, diretti, esemplificativi, punitivi, compensatori o consequenziali (compreso la perdita d'uso, di dati, di affari o di profitti) derivanti o in relazione con il presente Contratto, anche quando tale responsabilità deriva da reclami formulati in base al Contratto, alla garanzia, dovuti ad illecito (atti di negligenza compresi), a rigorosa responsabilità o ad altro e dal fatto che ClickBank sia stata avvisata o meno di tale possibilità di perdita o danno. Qualsiasi reclamo derivante o correlato al presente Contratto deve essere presentato entro un (1) anno. Comunque, la responsabilità cumulativa di ClickBank in base al presente Contratto non supera i cinquanta dollari USA (50,00 US$). I precedenti limiti sopravvivono e sono applicabili anche se qualsiasi limite, specificato nel presente Contratto fallisca nel suo scopo essenziale. Alcuni stati non consentono l'esclusione o la limitazione di danni accidentali o consequenziali, per cui potrebbe non essere possibile applicare i i precedenti limiti ed esclusioni.

  14. Aspetti diversi.

    Il presente Contratto, le Regole generali del marchio depositato di ClickBank, la Politica del contenuto di ClickBank, i Termini del Servizio di ClickBank e la Politica della Privacy ClickBank rappresentano cumulativamente l'intero Contratto tra le parti rispetto all'argomento del presente Contratto e sostituiscono e s'integrano con tutte le precedenti proposte, intese e comunicazioni coeve orali, scritte o elettroniche. Se un qualsiasi provvedimento di questo Contratto viene ritenuto non applicabile o non valido detto provvedimento sarà limitato o eliminato nella misura minore necessaria in modo che il presente Contratto rimarrà altrimenti in vigore, effettivo e applicabile. Qualsiasi modifica o cambiamento del presente Contratto dovrà essere debitamente autorizzata per iscritto da un rappresentate di ClickBank o in base alla Sezione 4 (Modifiche). L'Utente non può assegnare diritti od obblighi garantiti in base al presente Contratto, volontariamente o con mezzi legali (ivi compreso a titolo esemplificativo in relazione con una fusione, una acquisizione o una vendita di beni) tranne previo consenso espresso, scritto di ClickBank e qualsiasi tentativo di assegnazione svolto violando il presente paragrafo sarà considerato nullo. ClickBank potrà assegnare, trasferire o delegare i diritti e gli obblighi in virtù del presente documento senza avviso o consenso. Nessuna agenzia, partnership, joint-venture o rapporto di impiego potrà essere formulato come un risultato del presente Contratto e nessuna delle parti ha alcun tipo di diritto a vincolare gli altri in tal senso. Il presente Contratto dovrà essere regolato e formulato secondo le leggi dello Stato dell'Idaho, compresi gli impegni stabiliti dalle Norme di legge e dagli Stati Uniti d'America. L'Utente acconsente al fatto che qualsiasi disputa derivante o relativa all'argomento del presente Contratto dovrà essere regolata in base alla giurisdizione esclusiva e alla sede delle corti di stato e federali della Contea di Boise, Idaho. Le sezioni e le intestazioni del paragrafo nel presente Contratto, insieme con tutte le annotazioni fornite sono riportate solo per comodità e non dovrà influire sull'interpretazione del presente Contratto. La mancata possibilità da parte di ClickBank di rispettare qualsiasi parte del presente Contratto non deve costituire un atto di rinuncia al suo diritto di applicare detta parte o altre parti del presente Contratto. La rinuncia a rispettare un qualsiasi particolare caso non significa che ClickBank dovrà rinunciare a rispettarlo anche in futuro. Affinché qualsiasi atto di rinuncia ad alleanze o diritti in base a questo Contratto abbia carattere vincolante, tale atto di rinuncia deve essere stabilito per iscritto e debitamente autorizzato da ClickBank. Se non diversamente specificato, tutti gli avvisi riportati nel presente Contratto saranno effettuati per iscritto e verranno considerati come debitamente consegnati quando si riceve la ricevuta di ritorno richiesta, se inviati o spediti personalmente per posta certificata o raccomandata; nel caso di conferma elettronica della ricevuta quando la trasmissione avviene per fax o per e-mail o il giorno dopo in cui è stata spedita nel caso l'invio avvenga con servizio di fornitura notturna riconosciuto. Tutti gli avvisi per ClickBank dovranno essere inviati a legal@ClickBank.com. TTutti gli avvisi per ClickBank dovranno essere inviati via nostro modulo d'assistenza per Venditori e Affiliati.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.
Powered by Zendesk